Preghiera di un vecchio

0
518

Un ragazzo mi ha spinto;

“Vecchio” mi ha detto.

Disprezzo nella sua voce;

il cuore mi ha ferito.

Di scatto mi son fermato

freddo; nel cuore ho sentito…

ero solo “vecchio” diventato.

Nulla di male avevo fatto;

sul mio viso

due lacrime ho sentito.

Una preghiera;

ho mormorato.

Oh Signore;

ora che al mondo

non posso più dar nulla;

qui non mi lasciare!

Portami con te!

Fammi morire.

Un nostro lettore anonimo

Print Friendly, PDF & Email