“Lady Bird”, storia intima dalla provincia americana, domani sul grande schermo del Cineteatro di Valenza

0
529

Prosegue mercoledì 23 maggio (ore 21) al Cineteatro Sociale di Valenza la programmazione delle prime visioni. Prossimo appuntamento sarà con “Lady Bird”, film targato USA che ci consegna uno sguardo commovente sulle relazioni che ci formano, le credenze che ci definiscono e l’ineguagliabile bellezza di un luogo chiamato casa.

La storia è quella della stessa regista, Greta Gerwig, cresciuta a Sacramento, in California, nei primi Duemila tra sogni di grandezza, cultura, grandi città e indipendenza. Li incarna Christine McPherson (Saoirse Ronan) che ha scelto per sé il nome d’arte Lady Bird. Christine sogna New York, un’università prestigiosa e un futuro di opportunità.

Giunta all’ultimo anno di liceo, la protagonista è costretta a iscriversi al club teatrale scolastico, per accedere al corso di studi dei suoi sogni. Animata da un incontenibile spirito di ribellione, una dispettosa indole anarchica e un’ambizione sfrenata, scoprirà nel teatro un posto accogliente, un rifugio dal rapporto complicato con la madre ipercritica e affettuosa, e molto altro.

Candidato a 5 Premi Oscar, Lady Bird è stato acclamato Miglior film e Miglior attrice protagonista ai Golden Globes 2018.

Tutte le proiezioni di Valenza Movie – Nuove visioni hanno inizio alle ore 21.00

Biglietti di ingresso: 6 euro.

Per contatti: Cineteatro Sociale di Valenza – via Garibaldi 58 -Tel. 0131.942276 / 324.0838829 – www.valenzateatro.it

Print Friendly, PDF & Email