La Bisbetica Domata

0
503

Il balletto, adattamento della commedia shakespeariana, sarà proiettato

Ad ALESSANDRIA oggi alle ore 11.00 in esclusiva all’Uci Cinemas Alessandria

Adattamento dell’omonima commedia di Shakespeare La bisbetica domata riprende vita sulle movenze di un balletto suddiviso in due atti nella versione creata per la compagnia moscovita dal celebre coreografo francese Jean-Christophe Maillot.

Protagonisti Ekaterina Krysanova e Vladislav Lantar nei ruoli dei protagonisti su musiche originali di Dmitri Schostakovich. La frizzante ed energica coppia è affiancata, in un gioco di specchi, dall’armonia del duo portato in scena da Olga Smirnova-Semyon Chudin.

L’intensità dalle musiche di Schostakovich, scritte appositamente per la versione cinematografica, apre nuove porte ai ballerini per esplorare la teatralità dei loro personaggi.

Nella Padova del XVI secolo, il ricco Battista non vuole concedere la mano della figlia minore Bianca, docile e amabile, finché non si sarà maritata la maggiore Caterina, bisbetica e intrattabile. I corteggiatori di Bianca convincono così il veronese Petruccio a corteggiare Caterina, sperando che il matrimonio permetta finalmente anche a Bianca di prendere marito. In Petruccio, Caterina troverà un marito capace di tenere testa alla sua indole irascibile. Sarà invece lo studente Lucenzio, travestitosi da istitutore, a far breccia nel cuore di Bianca.

LA STAGIONE 2017-2018 – Si continua con un’imperdibile rappresentazione natalizia de Lo Schiaccianoci, classico magico per tutta la famiglia su arie indimenticabili di Tchaikovsky nella messa in scena di Yuri Grigorovich (17/12/2017). Il 2018 si aprirà con il debutto del Romeo e Giulietta di Ratmansky(21/01/2018). L’emozionante vicenda di Margherita, cortigiana in cerca d’amore protagonista del celebre romanzo di Alexandre Dumas figlioLa signora delle camelie, sarà interpretata dall’étoile Svletlana Zakharova su musiche di Chopin e con la direzione di John Neumeier, stella del teatro statunitense (4/02/2018). E ancora: sempre Ratmansky omaggerà la rivoluzione francese con Le fiamme di Parigi, una delle poche produzioni capaci di rendere completamente giustizia all’energia e al virtuosismo del Bolshoi, con splendidi e passionali passi a due (4/03/2018).

La Zakharova sarà anche la star della Giselle, opera simbolo del balletto classico e romantico che la vedrà al fianco di Sergei Polunin (8/04/2018). Conclusione con Coppelia, frizzante e coinvolgente commedia che sarà resa unica da un’affascinante ricostruzione delle coreografie Ottocentesche originali (10/06/2018).

 

La stagione lirica 2017/2018 del Bolshoi si inserisce, insieme a quella operistica del Metropolitan Opera di New York, nell’ambito di Stardust Classic: balletti e opere, tra classici intramontabili e nuove sorprendenti produzioni interpretate dai grandi nomi della danza e dell’opera, direttamente dai palcoscenici più prestigiosi del mondo allo schermo del cinema più vicino a casa

Print Friendly, PDF & Email