I vincitori della 36esima edizione del Torino Film Festival

0
462

La Giuria della 36esima edizione del Torino Film Festival – Concorso Internazionale Lungometraggi, presieduta da Jia Zhangke e composta da Marta Donzelli, Miguel Gomes, Col Needham, Andreas Prochaska ha decretato quale miglior film della rassegna Wildlife di Paul Dano (USA), mentre il Premio Fondazione Sandretto Re Rebaudengo è andato a Atlas di David Nawrath (Germania); Menzione speciale della giuria a Rossz Versek/Bad Poems di Gábor Reisz (Ungheria); Premio per la Miglior attrice a Grace Passô per Temporada di André Novais Oliveira (Brasile); Premio per il Miglior attore ex-aequo a Rainer Bock per Atlas di David Nawrath (Germania) e a Jacob Cedergren per Den Skyldige / The Guilty di Gustav Möller (Danimarca).

Il Premio per la miglior sceneggiatura è stato attribuito a Den Skyldige/The Guilty e agli sceneggiatori Emil Nygaard Albertsen e Gustav Möller (Danimarca); il Premio del pubblico ex-aequo è andato a Den Skyldige/The Guilty di Gustav Möller (Danimarca) e a Nos Batailles di Guillaume Senez (Belgio/Francia).

La prossima edizione del Torino Film Festival si svolgerà dal 22 al 30 novembre 2019. L’elenco completo dei premiati nelle varie sezioni sul sito ufficiale del Torino Film Festival: www.torinofilmfest.org

Barbara Rossi

 

 

Print Friendly, PDF & Email