Giovedì al Teatro Sociale di Valenza il one woman show “R.OSA”

0
650

Ha vinto “l’Oscar del teatro italiano” 2017, ovvero il Premio UBU, come Migliore attrice/performer Under 35. È Claudia Marsicano, attrice e performer protagonista dello spettacolo “R.OSA – 10 esercizi per nuovi virtuosismi“ e sarà giovedì 18 aprile (ore 21.00) al Teatro Sociale di Valenza per il quartoappuntamento con la rassegna “Morire dal ridere”.

La Marsicano porta in scena lo spettacolo irriverente firmato (testo, coreografia e regia) da Silvia Gribaudi: un racconto, declinato con ironia, del corpo femminile e del suo ruolo sociale, una visionedissacrante del culto dell’essere in forma ad ogni costo.

Una femminilità insolita, quella di Claudia Marsicano, una ginnasta curvy dalle forme boteriane che si muove sul palco con grazia e intensità, dipingendo le armoniose pennellate della coreografa Silvia Gribaudi. Uno spettacolo “formoso”, one woman show, dissacrante ostentazione di corporature virulente e muscolari, mentre lo scenario è quello dei magnifici Anni Ottanta.

R.OSA” è un’esperienza drammaturgica e ironica al tempo stesso, è arte applicata ai limiti fisici di ciascuno di noi, una mens sana in corpore sano, nonostante tutto, nonostante gli iperbolici chili di troppo, le pletoriche taglie bilanciate da un senso dell’umorismo messo a dieta e, nuovamente, affamato, un monologo che si nutre dello sguardo incuriosito di chi osa, senza spine, per riscoprirsi. R.osa, appunto.

Non è un caso se nel 2017 questo spettacolo è stato finalista ai Premi UBU 2017 come Miglior spettacolo di danza e al premio Rete Critica 2017, mentre la protagonista ha vinto, sempre agli UBU, il premio come Migliore attrice/performer under 35.

“R.OSA” è una produzione Associazione Culturale Zebra, La Corte Ospitale, Silvia Gribaudi Performing Arts, in coproduzione con Santarcangelo Festival, con il supporto di Qui e Ora Residenza Teatrale – Milano, in collaborazione con Armunia Centro di residenze artistiche – Castiglioncello / Festival Inequilibrio, AMAT – Ass.Marchigiana attività teatrali, Teatro delle Moire / Lachesi LAB – Milano, CSC Centro per la scena con- temporanea – Bassano del Grappa. Il disegno luci  è di Leonardo Benetollo.

La rassegna “Morire dal Ridere”, terza edizione del format tra comicità, satira e umorismo, è organizzata dall’Associazione Valenza Teatro Social Club in collaborazione con CMC/Nidodiragno Produzioni e gode del contributo della Fondazione CRT, essendo tra i progetti vincitori di “Not&Sipari” 2018.

Prezzi dei biglietti: intero 12 euro / ridotto 8 euro (soci Novacoop; tesserati SpringUp; card L’oro dal Po al Monferrato).
I biglietti sono in vendita anche online su: https://www.liveticket.it/valenzateatro

La biglietteria è aperta da mercoledì a venerdì dalle ore 16.00 alle 19.00; sabato dalle 10.00 alle 12.00.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0131/ 942276 – 324.0838829 – biglietteria@valenzateatro.it

www.valenzateatro.it / Facebook @valenzateatro / Instagram @teatrosocialedivalenza

Print Friendly, PDF & Email