Festival Luoghi Immaginari XIV edizione  2016

0
1001

“….. cartoline da Luoghi Immaginari del Piemonte……”

18 dicembre ore 18.15

Casale Monferrato

Duomo

“…cartolina romantica tra sacro e profano dell’ottocento europeo….”

  Domenica 18 dicembre 2016 alle ore 18.15 appuntamento di grande prestigio e livello artistico presso il Duomo di Casale Monferrato della XIV edizione del “Festival Luoghi Immaginari” 2016 dal titolo “…cartolina romantica tra sacro e profano dell’ottocento europeo….” con l’Ensemble della Fondazione Arturo Toscanini di Parma in un programma Lirico-strumentale di raffinato prestigio. Il Festival internazionale premiato per due volte con Medaglia del Presidente della Repubblica, al quale in questi giorni sono anche giunti i saluti da alcune tra le massime autorità regionali come quelli del Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte Mauro Laus e dell’Assessore alla Cultura della Regione Piemonte Antonella Parigi. Appuntamento particolarmente significativo per la magnifica e storica sede dell’evento come il Duomo di Casale Monferrato (Cattedrale di Sant’Evasio), luogo che racchiude idealmente gli intenti del festival e sigla la prestigiosa e consolidata collaborazione con “Comune di Casale Monferrato” con un particolare ringraziamento all’Assessore Daria Carmi per la sua realizzazione e continuità della manifestazione.

Il concerto si svolgerà presso la cornice suggestiva e affascinante, come quella del Duomo di Casale Monferrato, con cui si è instaurato una eccellente sinergia e riuscita in collaborazione con la Provincia di Alessandria, la Camera di Commercio di Alessandria la Fondazione CRAL in collaborazione con la Fondazione Arturo Toscanini di Parma.

Gli artisti del concerto sono affermati artisti di assoluta levatura internazionale, membri di una delle più prestigiose e rinomate orchestre internazionali che hanno contribuito al prestigio dell’italia a livello internazionale quali il violinista Daniele Ruzza, la violista Carmen Condur, la violoncellista Diana Cahanescu , il pianista Raffaele Mascolo e il Soprano Elisa Soster (che sottolineano la vocazione sempre più internazionale del festival congiuntamente all’ inserimento e promozione di nuovi e giovani artisti). Un appuntamento di prestigio di livello internazionale con una “carriera di chiara fama “ della prestigiosa Fondazione Toscanini di Parma che “luoghi immaginari” è lusingato di avere ospite per la sua XIV edizione.

Il programma proposto è una “ … cartolina romantica tra sacro e profano dell’ottocento europeo ….” di grande fascino e interesse per il pubblico che coniugherà la grande musica classica dell’ottocento con i luoghi d’arte e architettonicamente prestigiosi della Regione Piemonte quale il Duomo di Casale Monferrato, con l’esecuzione della “ Serenata” di Gaetano Braga per soprano , violino e pianoforte della Mélodie “Violons dans le soirs” di Camille Saint-Saens, di brani di ispirazione sacra come “Omnes qui pie volunt vivere”, del compositore casalese Luigi Hugues e “O Sanctissima”di Ludwig van Beethoven, di Robert Schumann con il Quartetto con pianoforte “Andante cantabile” terzo movimento Op.47 dello “Streichduo “ in Mi b maggiore per viola e violoncello di Beethoven per concludere con le “Folksongs” WoO 158 per soprano , violino, viola, violoncello e pianoforte di Ludwig van Beethoven.

Il prestigioso festival si svolge sin dall’esordio sotto il Patrocinio del Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo,il Patrocinio e Contributo del Consiglio Regionale del Piemonte, la Regione Piemonte e da questa edizione la Camera di Commercio di Alessandria , della Fondazione A Toscanini di Parma e del Fonds Culturel National de Luxembourg; sponsor del festival sono la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria , la Fondazione CRT ,la Regione Piemonte e il Consiglio Regionale del Piemonte oltre ai Comuni aderenti al Festival.

Ensemble Fondazione Arturo Toscanini di Parma.

Oggi una delle più importanti fondazioni con due orchestre sinfoniche italiane, l’ORER e la Filarmonica A. Toscanini la quale si è esibita sotto la guida di direttori di fama mondiale di Charles Dutoit, Eliahu Inbal, Lawrence Foster, Rafael Fruhbeck de Burgos, Gianluigi Gelmetti, Michail Jurowski, Dmitrij Kitajenko, Emmanuel Krivine, Yoel Levi, Lorin Maazel, Kurt Masur, Zubin Mehta, Krzysztof Penderecki, Michel Plasson, Georges Prêtre, Mstislav Rostropovich, Pinchas Steinberg, Jeffrey Tate e Yuri Temirkanov. Tra i numerosi solisti di cui la Filarmonica Arturo Toscanini vanta la collaborazione vanno citati: Maxim Vengerov, Sergej Krylov, Vladimir Spivakov, Uto Ughi, Salvatore Accardo, Shlomo Mintz, Stanislav Bunin, Misha Maisky, Steven Isserlis, Natalia Gutman, Mario Brunello, Mariella Devia, Placido Domingo, Anna Caterina Antonacci, Mike Patton, Lucio Dalla, Juan Diego Flórez, Sonia Ganassi, Sharon Isbin, Andrea Lucchesini, Ivo Pogorelich, Jean- Yves Thibaudet, Rudolf Buchbinder e Uri Caine. A Parma la Filarmonica Toscanini è protagonista della stagione concertistica Nuove Atmosfere, giunta alla decima edizione, inoltre dal 2012 partner artistico del Festival Verdi. Le sue formazioni cameristiche ed i suoi ensemble sono presenti in numerose stagioni tra cui i “Concerti aperitivo” al ridotto del Teatro Regio di Parma.

Elisa Soster, Soprano

Elisa Soster, soprano diciannovenne di Aosta, giovane promessa della lirica, si avvicina alla musica nel 2009 con lo studio del flauto conseguendo il Diploma nel 2015, e nel 2011 al canto lirico inoltre, frequentando masterclass con Katia Ricciarelli, Anna Pirozzi, Elena Bakanova , ricevendo inoltre i preziosi consigli di Natalie Dessay e Laurent Naouri. Tra i suoi concerti, si possono sicuramente annoverare la cerimonia di

premiazione Donna dell’anno nel 2012, il Concert du Nouvel An nel 2014, con l’Orchestre d’Harmonie du Val d’Aoste, l’esecuzione dello Stabat Mater di Pergolesi nel 2014 e la lettura dell’E liza di Cherubini nel 2016, in collaborazione con l’Università della Valle d’Aosta. Nel 2015 si è distinta a Bologna in occasione del “Premio Nazionale delle Arti Premio Abbado, ottenendo il Terzo premio.

Print Friendly, PDF & Email