Secondo appuntamento con “Cinesofia: memorie di confine”

0
381

In attesa della terza edizione della Festa del Pensiero, La Voce della Luna, associazione di cultura cinematografica e umanistica e Fili, laboratorio filosofico permanente, in collaborazione con FIC, Federazione Italiana Cineforum, e Libreria Mondadori organizzano tre appuntamenti pomeridiani settimanali di riflessione sul tema “Memorie di confine”, prendendo spunto dalle narrazioni per immagini di alcune fra le opere più rappresentative del cinema italiano e mondiale. Oggi pomeriggio, mercoledì 19 aprile, dalle ore 18.00 alle 19.30, presso la Libreria Mondadori di Alessandria (Via Trotti 58 angolo via Bergamo), appuntamento con il secondo incontro, dal titolo “Adolescenze senza confini”.
Quanto sono sfumati i confini dell’adolescenza, tra memorie appena nate e un futuro ancora tutto da costruire? Se ne ragionerà insieme a partire dal film di Paolo Virzì “Caterina va in città” (2003).

Giancarlo è un’insegnante di ragioneria animato da propositi di riscossa, che tra le pareti domestiche soffoca di complessi la moglie provinciale Agata e spinge la figlia Caterina a farsi avanti tra le amiche della classe che hanno alle spalle una famiglia rilevante. La ragazzina, col suo spaesamento ed il suo candore, diviene oggetto di contesa e di rivalità tra Margherita e Daniela, la prima figlia di una scrittrice e di un noto intellettuale, la seconda rampolla di un importante esponente dell’attuale governo…

Conduttori dei tre appuntamenti saranno  il Prof. Michele Maranzana, la Prof.ssa Patrizia Farello, il Dott. Roberto Lasagna. L’ingresso è libero previo tesseramento associativo a La Voce della Luna – Fili: euro 10
E’ gradita un’adesione preventiva tramite mail. Info: [email protected]; www.voceluna.altervista.org; www.facebook.com/VoceLuna
www.festadelpensiero.it

Barbara Rossi

Print Friendly