Alessandria e le ‘trunere’ su Topolino grazie al FAI

1
1550

La data fatidica è quella del 23 ottobre:  Alessandria e le sue ‘case in terra cruda’ ci finiranno sopra con personaggi a fumetti. La cosa avverrà grazie all’intervento del FAI, che ci lavora da tempo. Infatti lo scorso anno scolastico la 2^C della scuola media di Spinetta Marengo riscosse un successo inaspettato al concorso del FAI “Paese che vai, casa che trovi” con l’elaborato “CASE DI TERRA”.    Il lavoro dei ragazzi, premiato con il 1° premio nazionale, racconta un viaggio nell’edilizia popolare di un tempo e di oggi e presenta la TRUNERA adattata alle esigenze odierne, perché ritenuta confortevole ed ecologica. Guida gli alunni il personaggio della signorina Trunera, frivola, vanitosa ma generosa, simpatica e accogliente, con l’aiuto di papà Argillino “UATARON” e del fratello Tron. In particolare viene presentata Casa Rossetti perché intreccia storia locale ed internazionale del Risorgimento Italiano. La storia, il cui progetto è stato curato dai prof.ri Enrica Balza, Ettore Fara e Barbara Ricaldone, con l’intervento dell’arch. Gian Luigi Prati, sarà trasposta in un fumetto che sarà pubblicato mercoledì 23 ottobre 2013 sul settimanale nazionale TOPOLINO. (r.b.)

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO