Amemanera e Apergagliaudo

0
519

Sabato 29 settembre, alle ore 21, in piazza Marconi, si terrà un concerto del gruppo ‘Amemanera’.

Il concerto, ad ingresso libero e gratuito, vuole completare la proposta complessiva di eventi dell’edizione 2018 di ‘Gagliaudo fra i Mercanti’ , ofrendo un’esperienza di alto profilo musicale che unirà la ricerca dei linguaggi identitari del nostro territorio con l’attualità degli stili musicali.

Per arricchire ulteriormente il programma della serata l’Amministrazione Comunale invita  tutti i titolari dei pubblici esercizi a partecipare, con proposte gastronomiche e aperitivi a tema “Gagliaudo’,  lanciando la novità dell’APERIGAGLIAUDO, un format di sicuro successo che potrà essere poi rivisitato e riproposto anche nelle prossime edizioni della manifestazione.

Le comunicazioni di adesione dei singoli esercizi dovranno pervenire entro le ore 12 di giovedì 27 Settembre all’indirizzo e-mail: pubblici.esercizi@comune.alessandria.it

 

Il progetto AMEMANERA

 

AMEMANERA, che in Piemontese significa “a modo mio”, è un progetto che nasce nel 2010 dall’incontro di due sensibilità musicali affini: Marica Canavese e Marco Soria.

L’idea è quella di reinterpretare antichi brani della tradizione piemontese in una veste contemporanea e moderna — ma sempre rispettosa della cultura e della gente che li ha creati — e scrivere nuove melodie realizzando un repertorio unico e originale.

Le melodie sedimentate nella memoria famigliare si rigenerano attraverso l’entusiasmo della riscoperta, fondendosi con colori e portamenti d’oltreoceano. Il risultato è un repertorio di canzoni e ballate della tradizione piemontese, testimonianza arcana di cultura e stili di vita di un tempo desueto, plasmate con ritmi innovativi e arrangiamenti inediti, che insieme ai brani originali formano un perfetto mix di passato e presente che ci portano a riscoprire e rafforzare il senso di appartenenza ad un territorio.

Il primo disco, intitolato semplicemente “AMEMANERA” è uscito a maggio 2013; il secondo dal titolo “BÈICA ‘N PÒ” è uscito a novembre 2014. Arrangiamenti e strumenti moderni conferiscono al tutto un sound nuovo, con influenze che vanno dal Folk Americano, al Jazz e al Rock. “BÈICA ‘N PÒ” è stato candidato – nella sezione album in dialetto – per la Targa Tenco 2015, uno dei più prestigiosi riconoscimenti alla canzone d’autore italiana.

Gli Amemanera vantano collaborazioni d’eccezione come il contrabbassista Greg Cohen (Tom Waits, Lou Reed, Diana Krall, Bob Dylan…), il batterista Elio Rivagli (Claudio Baglioni, Laura Pausini, Fiorella Mannoia…), il bassista Massimo Scoca (Stewart Copeland, Brian Adams, Lucio Dalla, Giorgia), il bassista e produttore di Francesco De Gregori Guido Guglielminetti e il pianista Carlo Gaudiello (Adriano Celentano, Ron).

Oltre alla candidatura per la “Targa Tenco 2015”, gli Amemanera sono stati vincitori del Premio “Musica & Territorio 2014” e finalisti al “Premio Parodi 2014” con il brano “Sensa la lun-a”. Attualmente il duo sta portando in giro lo spettacolo dal vivo — “Musica dalle radici” — sia in acustico che con una band straordinaria.

 

Marica Canavese

Inizia giovanissima lo studio del pianoforte e successivamente si dedica al canto, esibendosi dal vivo con diverse formazioni e frequentando corsi di jazz e funk rock studiando con Bruno Astesana, Leonardo Martina e Gigi Biava.

È finalista al Festival della Canzone di Saint-Vincent nell’anno 2004. Successivamente fonda il gruppo vocale “Trio l’è strano” che accompagnato da una big band porta in tutto il Piemonte il repertorio del celebra Trio Lescano, partecipando, tra le altre cose, alla trasmissione “La Botola” condotta da Fabrizio Frizzi su RAIUNO.

Nell’estate del 2008 partecipa come ospite al “GEMELLE NETE PRIDE”, il grande evento che raduna alcune delle personalità più importanti della scena musicale piemontese.

Sempre nel 2008, presso il Teatro Gioiello di Torino, partecipa in qualità di ospite alla prima nazionale dello spettacolo del TRIO PARA-GUAI (Leonardo Martina, Fillippo Bessone e Claudio Dadone).

Nel 2010 fonda il quartetto Marameo che vanta la presenza dell’ artista Piero Ponzo e, dal 2010 al 2014, è attiva come cantante nel gruppo di Tango “MaMaGrè”.

 

Marco Soria

Chitarrista astigiano con predilezione per il Jazz e il Funk.

Trasferitosi negli U.S.A. dal ’95 al ’98, grazie alla borsa di studio vinta ad Umbria Jazz, ha conseguito il diploma “Summa Cum Laude” alla Berklee School of Music di Boston.

Ha studiato tra gli altri con Hal Crook, Eddie Tommasi, Rick Peckham e Mick Goodrick. Rientrato in Italia ha insegnato in varie scuole tra cui il Centro Jazz di Torino e la Mantra di Ovada.

È attivo come turnista, compositore e arrangiatore e tiene seminari di armonia e strumento. Vanta collaborazioni con Bob Mover, Hal Crook, Victor Mendoza, Clarence Thompson and the New Spirits, Tsidii Le Loka, Honey B., Blindosbarra, Gianni Basso, Tullio De Piscopo, Fulvio Albano, Pier Foschi, Alberto Radius, Gipo Farassino, Eugenio Finardi.

 

————————————–

 

Informazioni:

 

www.amemanera.com – info@amemanera.com – www.comune.alessandria.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email