“Alessandria 850”, l’album delle figurine che celebra l’anniversario della città

0
427

Da questo mercoledì 31 ottobre sarà in distribuzione, in tutte le edicole della città e dei sobborghi, l’album “Alessandria 850’’, edito da UnionPubbli3 con il patrocinio del Comune di Alessandria.  Uno strumento ludico e ricreativo di grande valore per la riscoperta della ricchezza culturale e artistica della Città di Alessandria in occasione della celebrazione dell’850° anniversario fondativo della Città.

Il progetto è stato presentato questa mattina in conferenza stampa,  presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale di Alessandria, da Fausta dal Monte,  direttore responsabile del progetto, e Mattia Roggero, assessore al Commercio e al Turismo, il quale ha commentato: “Questo progetto è un’occasione importante per far scoprire il patrimonio storico-artistico e quei luoghi poco conosciuti della nostra città ai giovani e meno giovani”.

L’album è suddiviso in cinque capitoli, dei quali ciascuna sezione è arricchita da brevi testi informativi che impreziosiscono l’opera: “Alessandria e i suoi Musei” con immagini del Gabinetto delle Stampe, del Museo della Gambarina, del Museo del Cappello, della Biblioteca, delle Sale d’Arte, del Teatro delle Scienze e di Villa De Lavo a Marengo; “Alessandria e le sue chiese”  con immagini dell’ex convento di San Francesco, di Santa Maria dell’Olmo, della Chiesa della Beata Vergine del Monserrato, di Santa Maria del Carmine, della Chiesa di Santa Maria di Castello, della Chiesa del Sacro Cuore di Gesù, della Cattedrale, della Chiesa di S. Alessandro, della Chiesa di Santo Stefano e Martino, della Chiesa di San Giovannino e della Chiesa di San Rocco; “Alessandria e i suoi palazzi” con palazzo Rosso, palazzo Civalieri, palazzo Conzani, palazzo Ferrari, palazzo Guasco, palazzo Ghilini, palazzo Cuttica, palazzo Inviziati e Palatium Vetus; “Alessandria e la sua Cittadella” con cinque pagine dedicate alla settecentesca fortezza; “Alessandria nell’Ottocento”  con galleria Guerci, piazzetta della Lega, piazza Garibaldi e la Sinagoga.

“Con questa raccolta di immagini, Alessandria si presenta con il suo vestito migliore, in una serie di scatti che sono testimonianza della vocazione artistica, culturale e turistica della nostra città, punto di partenza e arrivo, capoluogo e crocevia del Monferrato. – ha commentato il sindaco Gianfranco Cuttica di RevigliascoRaccogliere le singole figurine, comporre le immagini, giocare come “da bambini” e completare questo album soprattutto con i più piccoli, cui questa eredità va consegnata, sarà un modo affascinante per riflettere sul nostro passato con una consapevolezza nuova.”

La raccolta sarà composta da 360 figurine che mostreranno aspetti più o meno noti e scorci della Città e consentiranno di svolgere un inedito tour virtuale dei palazzi cittadini alla scoperta di angoli interni non sempre fruibili dal pubblico e che si svelano con tutto il loro fascino.

L’album sarà disponibile al costo di 3 € con una bustina di figurine in omaggio. Le singole bustine saranno in vendita a 0.60€. Nel corso dei mesi in cui sarà attiva la raccolta, mensilmente il sabato mattina saranno organizzati degli appuntamenti di scambio delle figurine doppie presso  le Sale Rosse della Biblioteca Civica ‘F. Calvo’. Il primo appuntamento si svolgerà sabato 1° dicembre, dalle ore 10 alle 12.

Per scoprire orari e date dei successivi incontri e tutte le informazioni sull’album di figurine “Alessandria 850” basta seguire la pagina Facebook @850 anni Alessandria – L’album delle figurine o il profilo Instagram @album_850alessandria.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email