Valenza punta su un nuovo piano regolatore e sull’Expo

0
191

La rinascita di Valenza passer da un nuovo piano regolatore; dall’alienazione dei beni comunali e da una velocizzazione nel rilascio delle licenze commerciali. Questi sono solo alcuni dei punti del programma quinquennale del nuovo sindaco di Valenza; Sergio Cassano; approvati in un interminabile consiglio comunale durato sei ore. Con tredici voti favorevoli e otto contrari passata la proposta di costituire un ente fiera con autonomia gestionale. Sar rivisto il piano parcheggi; creata una nuova rete informatica e ristrutturato il cimitero. La nuova amministrazione si impegnata poi a ridurre il deficit di Uspidal; che ammonta a 1 milione di euro. Per il bilancio comunale risultato un avanzo di 2;9 milioni di euro; ottenuto per con la cessione del mercato coperto e dell’ex macello. Dibattito acceso; poi; sugli impianti fotovoltaici da realizzare al Golf Club la Serra. Il progetto di installare un unico impianto di 200kwp; presentato dall’assessore Riccardo Maggiora; alla fine passato con 14 voti a favore (maggioranza e Grillo); 3 astenuti (Tosetti; Merlino; Zavanone) e 4 Contrari (Siepe e Pd). (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email