Una novese in Mauritania con l’Onu

0
291

Da Novi Ligure all’Africa passando dal Palazzo di Vetro. La protagonista di questo viaggio oltreoceano Ilaria Carnevali; cittadina novese; funzionaria del Programma Onu per lo Sviluppo; tra pochi giorni in partenza per la Mauritania;stato dell’Africa occidentale. Nella sua agenda obiettivi ambiziosi e pressanti come la riduzione della povert; la promozione dei diritti umani e la gestione del rischio di catastrofi. "Mi piace l’idea che ognuno di noi; nel suo piccolo; possa fare qualcosa per migliorare il mondo e io lo faccio in questo modo"; afferma Ilaria Carnevali che; aldil di tutto; non rinuncia al suo ruolo di mamma: "Non vado mai via senza mio marito e i miei due figli (una bambina di tre anni e il piccolo di appena due mesi); non riuscirei nemmeno a concepire l’idea di stare lontano dalla mia famiglia". (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email