Un pronto soccorso pi umano e accogliente ora possibile

0
391

Parte oggi all’ospedale di Casale la fase conclusiva del progetto sperimentale per l’utilizzo dei volontari in Pronto Soccorso nato dalla collaborazione tra ASL e AVO; associazone volontari ospedalieri. La sperimentazione fa parte di un progetto regionale di accoglienza e umanizzazione in pronto soccorso volontari che hanno aderito; dopo aver seguito un corso di formazione; avranno il compito di accogliere e di ascoltare i pazienti e i loro familiari; accompagnandoli se necessario per esami e visite; facendo da collegamento tra paziente; personale e parenti. Il compito del volontario sar quindi quello di lavorare sul dialogo; al fianco del personale ospedaliero; al fine di ridurre eventuali conflittualit. La La necessit di avere del personale specializzato rappresentata dall’incremento numerico degli accessi in pronto soccorso e dall’elevato afflusso di "codici bianchi" con il conseguente aumento del tempo di attesa per i pazienti. Federica Zannoni (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email