Un operaio dellIlva salva il collega intossicato

0
168

Ieri pomeriggio allostabilimento ILVA di Novi Ligure; un operaio stava effetuando una saldatura all’interno di una vascaquando; per cause ancora in corso di accertamento; ha perso conoscenza e si è accasciato al suolo. Il collega che ha assistito alla scena è sceso all’interno della vasca per soccorrerlo ma anche lui si è sentito male; riuscendo però; a dare l’allarme e a non svenire. I colleghi hanno subito chiamato i soccorritori del 118 che hanno rianimato i due operai e li hanno trasportati con l’ambulanza all’ospedale di Novi Ligure;dove sono stati sottoposti alle cure del caso e in osservazione.Le condizioni dei due operai non sono gravi. Sul posto di lavoro sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno collaborato alla messa in sicurezza preventiva della piccola cisterna. Secondo una prima ricostruzione sembra che i due operaisiano rimasti intossicati dal monossido di carbonio: l’apparecchio per saldare ha bruciatotutto l’ossigeno all’interno della vasca provocando la perdita dei sensi del primo operaio per poco anche del collega. Secondo quanto è stato possibile appurare; i due operai; non corrono pericolo di vita e guariranno in pochi giorni.

Print Friendly, PDF & Email