TORTONA: Lorganico dei Vigili Urbani ridotto allosso

0
149

Gli assessori Daniele Calore e Giorgio Musirai lamentavano l’impotenza; da parte del Comune; ad effettuare controlli sulle auto in sosta per mancanza di operatori e verificando l’attuale organico della Polizia Municipale e la situazione che emerge è a dir poco drammatica. Quattro agenti per controllare tutta la città. Questa è in media la presenza dei Vigili Urbani sulle strade tortonesi; su un organico previsto di 45 unità i Vigili in servizio sono soltanto 26; pari al 57% dell’organico; cioè quasi la metà del numero considerato ottimale per garantire un adeguato controllo sul territorio. Degli attuali 26 vigili in servizio però uno è distaccato in altri uffici; uno è il comandante e 6 i vice comandanti; 3 sono adibiti a compiti di ufficio e centralino; 3 nelle frazioni; 2 al servizio di Annona; uno ai controlli nell’edilizia; uno alle rogge ed acquarezzo. Adibiti ai controlli sul territorio rimangono 8 agenti che periodicamente vengono supportati dagli ispettori per un totale di 12 vigili sulle strade. Ma in realtà; gli addetti in servizio presso la sede di via Anselmi sono soltanto 23 in quanto oltre a quello distaccato; ci sono due vigilesse in maternità. I 12 vigili addetti al controllo sul territorio; inoltre; devono essere suddivisi in tre turni. Dal lunedì a sabato dalle 7;30 alle 13;30 e dalle 13;30 alle 19;30 a cui si aggiungono turni notturni (di tre persone) nel fine settimana dalle 19 all’una di notte e saltuariamente anche durante alcuni giorni feriali. Se si aggiungono ferie; malattie ed eventuali recuperi per ore di straordinario non pagate (perché il Comune di Tortona non ha i soldi) e per servizi effettuati nella giornata di domenica; di sera e fuori orario di lavoro per assistenza a manifestazioni varie; la disponibilità per controlli sul territorio si riduce a tre-quattro vigili al massimo che sono chiamati ad un compito davvero arduo: controllare una città così estesa come quella Tortona. Insomma la situazione è gravissima e ilComune deve cercare di porre assolutamente rimedio.

Print Friendly, PDF & Email