TORTONA: In un anno 539 persone licenziate per riduzione di personale

0
128

Nell’ultimo anno; a causa della crisi; a Tortona nei Comuni limitrofi; hanno perso il posto di lavoro 642 persone; a cui se ne aggiungono 112 licenziati per altre cause; 129 licenziati al termine del periodo di prova e ben 4.058 che erano stati assunti a tempi determinato e non hanno visto rinnovare la loro assunzione nello stesso posto di lavoro. E’ questa la situazione che emerge dai dati forniti dall’Osservatorio sul mercato del lavoro della Provincia di Alessandria riuniti in un apposito dossier che conferma la grave crisi in cui si trovano Tortona ed i comuni limitrofi. Secondo l’osservatorio provinciale; infatti; l’area tortonese presenta; insieme a Novi Ligure; una delle maggiori crescite percentuali dei disoccupati a livello provinciale. Sono ben 4.189 i disoccupati nel Tortonese di cui 2.348 donne (pari al 56;1%) e 1.841 uomini (43;9%). Faticano a trovare lavoro soprattutto le ragazze: le giovani in cerca di prima occupazione; iscritte alle liste di collocamento sono ben 547 (71;5%) con contro 248 maschi (28;5%). Il settore delle Costruzioni è quello che risente maggiormente della crisi: il 36;6% di coloro che hanno perso il lavoro per riduzione di personale o chiusura dell’azienda; appartengono a questo settore e sono state ben 235; mentre sono state 96 (17;5%) le persone che hanno perso il lavoro nel Commercio e 82 (15%) nel settore metalmeccanico.

Print Friendly, PDF & Email