Serrata dei commercianti in via San Lorenzo

0
620

Questa mattina alle 10 i negozianti di via San Lorenzo, fulcro del piccolo commercio cittadino, hanno simbolicamente abbassato le serrande dei negozi per dieci minuti, per attirare l’attenzione sulla difficoltà di lavorare in un centro sempre più difficile da raggiungere.
“Piazza Garibaldi utilizzata per il mercato, piazza Marconi pure, piazza Libertà mezza chiusa e ora pure la zona pedonale…noi che fine faremo?” è il pensiero unanime dei commercianti, che puntano il dito principalmente contro la viabilità, ma non solo: “troppi centri commerciali sugli spalti stanno distruggendo le piccole medie imprese che rappresentano l’anima della città, di questo passo dove arriveremo?”.
La rabbia si mischia all’incertezza ancora una volta in questa città, che dopo il teatro ed il trasporto pubblico rischia di perdere un altro pezzo di sé.

comm1  comm2  comm3

Print Friendly, PDF & Email