Sempre più intricato il caso del teatro comunale

0
127

Non mi sento colpevole di quanto accaduto. Il teatro è vittima di quanto sta succedendo. Si è giustificata così Elvira Mancuso; presidente del teatro di Alessandria; dopo la segnalata presenza di polveri di amianto. Durante la commissione ambiente di ieri i consiglieri di minoranza hanno incalzato la presidente senza però ricevere le attese risposte. Inevase le domande sulla ditta che ha compiuto i lavori di rimozione delle coperture da amianto. Il nome rimane ancora inspiegabilmente ignoto anche se la ditta; ha spiegato la Mancuso; sarebbe stata scelta dal cda sulla base delle competenze in questo specifico settore. Intanto è emerso che le polveri; la cui esatta composizione si conoscerà oggi pomeriggio; erano state rilevate già il 26 settembre e segnalate alla ditta competente il primo ottobre attraverso una lettera in cui si sollecitava un nuovo intervento. Il Teatro resta completamente chiuso dopo che l’amianto è stato trovato anche negli uffici. Le analisi si sono estese anche al vicino Caffè Marini Duri gli attacchi dei consiglieri di minoranza. Enrico Mazzoni e Giorgio Abonante del Partito Democratico e Paolo Bellotti dell’Italia dei Valori pretendono risposte rapide per garantire lavoratori e cittadini.

Print Friendly, PDF & Email