ROCCHETTA LIGURE: Ragazza di 16 anni violentata

0
164

Aveva chiesto il permesso ai genitori di poter parteciparead una festa tra amici ed aveva pregato mamma e papà di lasciarla per poche ore da sola; insieme a tutti i suoi coetanei e conoscenti. Nessuno avrebbe immaginato che la festa si sarebbe trasformata in un incubo e che il “branco”; costituito da quattro; forse sette persone; avrebbe finito per violentarla. Questa; almeno; è la prima sommaria ricostruzione effettuata dai Carabinieri su una vicenda di violenza sessuale che vede protagonista una ragazza di 16 anni; residentenel novese. Il fatto; sul quale sono tuttora in corso le indagini; risale a qualche giorno fa; ma è venuto alla luce soltanto oggi; dopo che i militari hanno iniziato ad interrogare; uno per uno; tutte le persone presenti quella sera. L’indagine; sulla quale filtrano pochi particolari; vista la delicatezza del caso; è coordinata dalla Procura della Repubblica di Alessandria ed ha preso il via subito dopo il fatto. La violenza sessuale ai danni della ragazza non sarebbe stata effettuata tra le mura domestiche; ma nelle vicinanze dell’abitazione; in aperta campagna. Di certo si sa che a ritrovare la figlia; subito dopo le violenze subite; sono stati gli stessi genitori. Mamma e papà si trovavano a breve distanza dall’abitazione e mai più avrebbero immaginato di ritrovare la figlia in quelle condizioni al termine della festa. Inevitabile la denuncia ai Carabinieri che hanno subito avviato le indagini; interrogando singolarmente ogni persona presente. Molti sono già stati sentiti dagli inquirenti; altri verranno ascoltati nei prossimi giorni. I militari; per il momento; a quanto pare; non hanno proceduto ad alcun arresto. Tutto è ancora al vaglio della Magistratura e non sono esclusi ulteriori sviluppi o provvedimenti nei confronti degli indagati. Cosa sia accaduto durante la festa e cosa abbia spinto alcune persone (ragazzi o anche personepiùgrandi é ancora da chiarire) a violentare la 16enne; non è dato di sapere. Non è escluso che durante la festa ipresenti abbiano bevuto qualche drink in più; ma si tratta di supposizioni tutte da verificare. Il fatto certo é che almeno quattro persone avrebbero effettuato lo stupro nei confronti della giovane. Sono in corso accertamenti per capire se tutte le persone presenti alla violenza di gruppo; che sarebbero almeno 7; hanno partecipato attivamente alla violenza sessuale.

Print Friendly, PDF & Email