Rinviata l’approvazione del bilancio consuntivo della Fondazione Tra

0
247

L’astensione di tre dei cinque soci della Fondazione Teatro Regionale Alessandrino ha impedito ieri l’approvazione al primo colpo del bilancio consuntivo 2010. Solo il Comune di Alessandria; nella persona del Primo Cittadino Piercarlo Fabbio e Amag hanno deciso di esprimere voto favorevole all’approvazione del consuntivo 2010. In stand by; invece; Comune di Valenza; Regione Piemonte e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. “E’ stato richiesto – ha commentato il Presidente di Amag Lorenzo Repetto – ai Comuni debitori nei confronti della Fondazione Tra; cioè Alessandria; Valenza e Regione Piemonte; un piano di rientro delle somme ancora dovute. L’approvazione del consuntivo è stata quindi rinviata.” Proprio la mancanza di questo piano avrebbe impedito ai revisori dei conti di esprimere un parere sullo stesso documento contabile. “Mi sono astenuto – ha commentato l’assessore valenzano Gianfranco Giansante; presente in rappresentanza della città dell’oro – perché mancava un giudizio dei revisori dei conti. La loro analisi; dopo aver esaminato il bilancio è che non erano in grado di esprimere un parere. Questo è stato sufficiente a convincere Valenza ad astenersi. Si tratta comunque di un voto di astensione e non di un voto negativo”. “Mi sono semplicemente attenuto al parere dei revisore dei conti – ha confermato il sindaco di Valenza Sergio Cassano – non si può andare contro il loro giudizio”. “Il bilancio consuntivo era carente in alcune parti. Mancavano alcuni documenti dei soci. – ha concluso la Presidente della Fondazione Tra ; Elvira Mancuso – Siccome non era possibile reperire i documenti mancanti in 5/10 minuti; abbiamo preferito rinviare la riunione. L’assemblea si riaggiornerà non appena questi atti saranno disponibili”. Resta quindi in attesa il consuntivo 2010 della Fondazione Teatro Regionale Alessandrino. Uno stop che rallenta di conseguenza anche l’eventuale approvazione del Bilancio 2011.

Print Friendly, PDF & Email