Processo Eternit; chiusa la prima parte. Le prossime udienze a fine settembre

0
241

La prima parte del processo Eternit a Torino si conclusa. Il dibattimento contro la multinazionale dell’amianto riprender il 20 settembre.Ieri in aula; Michele Di Vittorio; direttore della sanit piemontese; ha dichiarato che a Casale si continuer a morire di amianto per almeno altri quindici anni. Il problema dovuto alla presenza di fibre; nel territorio; che non stato possibile eliminare del tutto. Gli altri testimoni della giornata per Casale sono stati Vittorio Giordano; ex presidente di Legambiente e Italo Busto; familiare di una vittima. Bruno Pesce; dell’associazione famigliari vittime dell’amianto; ha commentato positivamente questa prima fase del processo; basata sulla raccolta di testimonianze che hanno definito chiaramente la situazione vissuta dalle vittime e dai cittadini di Casale come delle altre citt sedi di stabilimento. A settembre toccher ai periti della Procura testimoniare sul ruolo delle societ e sulla responsabilit degli imputati.

Print Friendly, PDF & Email