PIANETA MISSONI

0
249

Complice la fascinosa e austera cornice dell’Universit Statale di Milano; si snoda al ritmo house di una marcia la sfi lata diMissoni nel cuore della capitale della moda italiana. La parterre quella delle grandi occasioni: giornalisti; fotografi armati di cannoni-obiettivi; ospiti illustri come l’attrice americana Rachel Blinson e l’toile Roberto Bolle; buyer di tutto il mondo; giovanissime modelle; dee per la collezione primavera – estate 2010. Toni soft in cui domina il beige; sfumature dai toni pacati. Sirene scintillanti; stratifi cate sinuosamente da maglieria in fi lo che abbonda di lurex. Trame super-sottili battezzate dalla ricerca del fi lato quasi techno; che fasciano; fl uttuano; esprimono leggerezza pratica e ricercata comodit. Le sovrapposizioni si giocano con abiti al polpaccio; cache-coeur; gonne incollate al corpo fatte di un’impalpabile sostanza; unite al resto da fi lati per gilet e sottovesti in jersey; semi-coperti da spolverini in voile e impreziosite da collane in metallo; per donne-fate eteree; mai scontate. I colori sono accennati; appena e visti attraverso una nuvola: giallino; verdino; rosa cipria e un fi lo di azzurro. Gli accessori sono semplici; ma ricercati nel particolare: zainetti di pelle intrecciata; sandali in legno e fi lati colorati con tacco; bracciali alla schiava e un curioso ma utile fi schietto; giusto sootto la gola: un’arma per difendersi dalle aggressioni in costante aumento. Dalla parte della donna; Missoni e la moda che conta….

Print Friendly, PDF & Email