Paolo Filippi invita alla cautela. Ancora incerto il futuro delle province italiane

0
245

Il presidente della Provincia di Alessandria; Paolo Filippi; invita alla cautela sulla questione dei tagli delle province. La manovra finanziaria del Governo vorrebbe eliminare quelle con meno di 220 mila abitanti; ma ieri durante l’assemblea di Confindustria il presidente della provincia di Catania avrebbe ottenuto delle rassicurazioni sul fatto che ci non accadr. Pi critico il presidente del consiglio provinciale di Alessandria; Giovanni Barosini; secondo cui il decreto del Governo anticostituzionale. A rischio dieci province: Vercelli; Biella; Massa Carrara; Ascoli Piceno; Fermo; Rieti; Isernia; Matera; Crotone e Vibo Valentia. Il pasticcio pi grande riguarda proprio le province piemontesi. Vercelli; essendo confinante con la Svizzera; sembrava inizialmente esclusa dai tagli perch il decreto salva le province dove attivo almeno un valico. In realt potrebbe non essere cos. Potrebbe verificarsi anche un’altra ipotesi: l’accorpamento alla provincia di Vercelli di Casale Monferrato. La citt in pi occasioni ha dimostrato la sua insofferenza per la subordinazione ad Alessandria e ora potrebbe decidere di passare sotto la competenza di Vercelli. (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email