Palermo: uccide la madre dandole fuoco

0
345

Tragedia in una casa di riposo di Caccamo (Palermo). Salvatore Muriella ha fatto irruzione intorno alle 5.30 nella casa di riposo che ospitava la madre; Rosa Gallitano; di 87 anni; con una bottiglia di plastica contenente liquido infiammabile.L’uomo si è avvicinato al letto dove dormiva la donna e dopo averla cosparsa di benzina le ha dato fuoco. L’incendio ha innescato anche l’esplosione che; secondo i vigili del fuoco; potrebbe essere stata causata da una bombola di ossigeno. Muriella; nonostante l’intervento di un infermiere che ha cercato inutilmente di bloccarlo; è riuscito quindi a fuggire.I carabinieri lo hanno bloccato nella sua abitazione; con ustioni al volto e alle braccia. Due anziani ospiti della casa di riposo; lievemente feriti e in stato di shock; sono stati ricoverati in osservazione nell’ospedale di Termini Imerese; altri sei sono stati trasferiti. Il pregiudicato agli investigatori ha spiegato che il suo raid punitivo sarebbe stato originato da contrasti con la madre per motivi economici.

Print Friendly, PDF & Email