Niente pi rifiuti a cielo aperto. A Castelceriolo un nuovo impianto

0
236

E’ in funzione da circa un mese il nuovo impianto di trattamento dei rifiuti indifferenziati nell’area dell’ex discarica di Castelceriolo. Il progetto costato pi di due milioni di euro. Il comune di Alessandria ha contribuito attivamente stanziando oltre un milione. Niente pi rifiuti scaricati a terra con le conseguenti emissioni maleodoranti nell’aria. Ora tutto verr riversato in apposite fosse sotterranee con potenti biofiltri che limiteranno l’impatto ambientale della spazzatura. L’impianto gestito dall’Aral; l’azienda di rifiuti alessandrina. In un anno arrivano a Castelceriolo circa 60 mila tonnellate di rifiuti; dai quali vengono ricavate circa 30 mila tonnelllate di c.d.r; combustile da rifiuto; un particolare tipo di carburante che viene destinato agli inceneritori in Lomellina; a Rivarone e ad Aprica.

Print Friendly, PDF & Email