Museo etnografico della Gambarina dal 10 al 28 febbraio EticoEtica presenta la mostra MONDO ELEFANTE e GLI INCONTRI DELL’ETICA ad essa abbinati

0
288

Ad Alesssandria dal 10 al 28 febbraio 2010 presso il museo etnografico C’era una volta" in Piazza della Gambarina il gruppo EticoEtica presenta "Mondo elefante" simpatica mostra di elefanti in miniatura realizzati nei pi svariati materiali con l’obiettivo di sensibilizzare le persone sulla preoccupante situazione che sta vivendo in tutto il mondo la fauna selvatica tanto che le Nazioni Unite per mettere in evidenza il problema hanno dichiarato ufficialmente il 2010 l’Anno Internazionale della Biodiversita. Inaugurazione ufficiale domenica 14 febbraio ore 16;15. Dalla lista rossa stilata dall’IUCN (unione mondiale per la conservazione della natura) si apprende che un mammifero su quattro rischia l’estinzione ben 188 specie sono classificate "criticamente in pericolo". Le cause di questa preoccupante situazione sono senz’altro molteplici tra le pi evidenti possiamo citare: il sovra-sfruttamento delle risorse negli habitat naturali; le attivit umane; il surriscaldamento globale; l’aumento delle temperature negli oceani; l’inquinamento; il bracconaggio; ecc. il tutto riassumibile in poche parole "la forza distruttiva dell’uomo". Splenditi animali come ad esempio le tigri; i ghepardi; i leopardi; gli elefanti; il cavallo selvatico; il rinoceronte; la lince; i gorilla; gli oranghi; i narvalo; i delfini Irrawaddy; i canguri arboricoli ecc. ed in Italia la foca monaca; l’orso; la lince; la lontra; il lupo; lo scoiattolo rosso; il camoscio d’Abruzzo; il gatto selvatico; il ghiro e tanti altri non devono scomparire. Purtroppo quando un essere vivente si estingue per sempre; quindi tutti dobbiamo impegnarci perch questo non accada. Oltre ai dati riguardanti i mammiferi l’IUCIN ha valutato lo stato di conservazione di tutte le specie di uccelli e anfibi fornendo un quadro veramente inquietante. Per tre settimane in Alessandria questo preoccupante studio sar al centro dell’attenzione al museo della Gambarina dove in occasione della mostra Mondo elefante si svolgeranno "Gli incontri dell’etica" conferenze ed eventi culturali con la presenza di prestigiosi ospiti. Il primo appuntamento sar domenica 14 febbraio alle ore 16.30 quando subito dopo l’inaugurazione ufficiale della mostra si inizier parlando del gesto pi semplice che tutti noi possiamo fare; salvaguardare gli habitat con le nostre scelte alimentari. Bianca Ferrigni giornalista; introdurr la conferenza "Dieta vegetariana/vegana: aspetti salutistici nell’adulto e nel bambino" relatrice la Dottoressa Michela De Petris medico chirurgo; dietologa specializzata in scienza dell’alimentazione; ricercatrice presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano; medico specialista all’Ospedale San Raffaele di Milano; membro del comitato medico scientifico dell’Associazione Vegetariana Italiana e dell’Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale. Per l’occasione la Dottoressa De Petris presenter il suo nuovo libro "Ricette da favola"(Edizioni Novalis) e per la prima volta in Alessandria si parler di alimentazione Vegana dei bambini da zero anni in su. Sar un occasione unica per chi vorr fare domande ed approfondire il delicato ma interessantissimo argomento. Si proseguir con il secondo incontro sabato 20 febbraio alle ore 16.30 quando si parler di relazioni e condivisioni del pianeta fra uomo e animali; Antonio Monaco editore di Edizioni Sonda introdurr la conferenza "Antispecismo: per una nuova etica della convivenza" relatori Dottoressa Alessandra Galbiati esperta in diritti degli animali; cultura animalista; arte e socio fondatore dell’Associazione Oltre la Specie Onlus; Dottor Massimo Filippi neuroscienziato di nota fama; curato di innumerevoli volumi; socio fondatore dell’Associazione Oltre la specie onlus. Durante la conferenza verranno presentate alcune opere fondamentali per comprendere il cammino del pensiero e della pratica antispecista. "L’animale ritrovato" a cura di progetto Vivere Vegan (Edizioni Terra Nuova); "Gabbie vuote" di Tom Regan; "Un mondo sbagliato" di Jim Mason e "Fenomelogia della compassione" di Ralph Acampora (Edizioni Sonda) di cui Alessandra Galbiati e Massimo Filippi sono autori e traduttori. L’ultimo appuntamento con "Gli incontri dell’etica" sar sabato 27 febbraio alle ore 16.30 con importanti testimonianze di vita vissuta in difesa degli animali selvatici e del loro ambiente; Tony Frisina; scrittore; artista pittorico; profondo conoscitore della storia alessandrina introdurr affascinanti testimonianze di "vita vissuta a contatto con la natura per vivere senza confini" protagonista Dottoressa Cristina Rovelli prima guardiacaccia donna in Italia balzata pi volte agli onori della cronaca italiana ed estera per le sue battaglie in difesa degli animali e dell’ambiente selvatico. Fondatrice dell’Associazione Shangri L Onlus che organizza viaggi nel mondo e iniziative nella natura rivolgendosi a un pubblico di ogni et. Inviata televisiva per i programmi Alle falde del Kilimangiaro; Animali e Animali; Ci vediamo su Rai2; Il pianeta delle maraviglie e Uno mattina. Al pubblico presente Cristina Rovelli presenter il suo nuovo libro "Siamo andate dove il tempo si fermato" (Edizioni Sonda) Ad ogni incontro verr concesso ampio spazio alle domande del pubblico presente ed al termine offerto un rinfresco Etico. Ingresso libero e gratuito. Per informazioni. [email protected] – www.eticoetica.org

Print Friendly, PDF & Email