Multe per i saldi anticipati; i commercianti alessandrini protestano

0
442

Sono stati multati i commercianti alessandrini che hanno voluto anticipare a questi giorni l’inizio del periodo di saldi; offrendo ai clienti merce a prezzi scontati. La norma vigente proibisce infatti ai commercianti le vendite promozionali trenta giorni prima l’inizio dei saldi; la cui data è stata fissata per il 5 gennaio. I commercianti alessandrini si sono trovati però d’accordo nel criticare la decisione; in quanto pare che la norma valga solamente per i piccoli esercenti. Nessuna multa infatti per i grandi centri commerciali e gli outlet; che risultano di fatto liberi nello scegliere i prezzi della merce e i relativi sconti; a dispetto dei piccoli negozi che rischiano di essere multati pesantemente. Inoltre; a pochi chilometri da Alessandria; i commercianti lombardi godono di leggi più permissive rispetto a quelle vigenti in Piemonte; richiamando così clienti che vogliono sfruttare il periodo di saldi prima di Natale; anche dalla nostra provincia. I commercianti alessandrini si sono rivolti più volte all’amministrazione regionale affinchè venga cambiato qualcosa; ma ancora niente è stato fatto.

Print Friendly, PDF & Email