Libera la nave italiana sequestrata da pirati

0
276

E’ tornata in libertà la motonave cisterna “RBD Anema e Core” che era stata sequestrata dai pirati nella notte tra il 23 e il 24 luglio nel golfo della Nigeria; al largo del Benin. Il comando generale delle capitanerie di porto precisa che alle 22:37 di ieri sera i pirati hanno abbandonato il cargo che ora è in navigazione in acque sicure. I membri dell’equipaggio; informa da bordo il comandante; stanno bene.

Print Friendly, PDF & Email