LEGUMI ; come vanno consumati.

0
270

Come vanno consumati: i legumi vanno preferibilmente cotti perch in questo modo perdono le sostanze antinutritive e tossiche in essi contenute.Prima di cuocerli vanno per tenuti in ammollo parecchie ore; anche un giorno intero; possibilmente senza aggiunta di bicarbonato (che ne distrugge le vitamine). La cottura deve avvenire a fuoco lento ed il sale aggiunto solo alla fine. Digeribilit: il consumo abbondante di legumi pu dare luogo a diversi effetti secondari. Il nostro organismo infatti ha difficolt a digerire alcuni zuccheri e carboidrati presenti nei legumi; che arrivano quindi praticamente integri nell’intestino crasso dove fermentano producendo gas; soprattutto metano. L’inconveniente si pu comunque ridurre con alcuni accorgimenti. 1) Abituare l’organismo a digerirli; consumandoli con regolarit; 3-4 volte la settimana; in piccole quantit (3-4 cucchiai per volta); meglio se in forma di pur o passati. 2) Contro la formazione dei gas risulta efficace accompagnare i legumi a mele; patate; t verde; caff e melanzane; che contengono acido cloro genico; un inibente sulla fermentazione intestinale. 3) Per aumentare la digeribilit aggiungere un pezzetto di alga Kombu (chiamata anche Kelp); che si elimina prima della consumazione e non altera in alcun modo il sapore dei legumi. E’ un prodotto naturale molto usato nella cucina orientale; reperibile in negozi specializzati. 4) Anche il consumo contemporaneo dei cereali; oppure l’aggiunta di semi di finocchio o di alloro all’acqua di cottura; pu essere di grande aiuto. Nota: se comunque; dopo ogni tentativo; qualche problema digestivo restasse; potr aiutarvi sapere che recenti ricerche hanno scoperto proprio in questo “difetto” dei legumi notevoli propriet benefiche: pare infatti che la particolare fermentazione libera delle sostanze sia in grado di ridurre nel fegato la formazione di colesterolo Ldl (quello "cattivo") e nell’intestino la formazione di sostanze cancerogene (tipo metil-colantrene). Curiosit: accompagnare latticini ai legumi sembra che riduca l’assorbimento del ferro (quindi andrebbe evitato); al contrario invece buona abitudine usare il limone per condire legumi e verdure.

Print Friendly, PDF & Email