Le Borse Ue brindano al salvataggio della Grecia

0
338

Avvio in netto rialzo per le borse europee; che festeggiano l’accordo raggiunto tra i capi di stato europei per il salvataggio della Grecia. Il Ftse Mib sale dell’1;6% e il Ftse All Share dell’1;9%. Corrono le azioni delle banche; con Unicredit e Intesa che salgono più del 4% e Mps in progresso di oltre il 9%.Il secondo pacchetto di aiuti per Atene; è già stato definito un nuovo “piano Marshall”. Varato ieri sera dai leader dell’area euro dopo sette ore di discussione; prevede una soluzione richiesta a gran voce dal cancelliere tedesco Angela Merkel e sostenuta anche dal presidente francese Nicholas Sarkozy: uno stanziamento complessivo da 160 miliardi di euro; dei quali 109 sotto forma di stanziamento da parte dei paesi dell’Unione europea e il resto come intervento del settore finanziario “su base volontaria”. Dal vertice dei 27 sono arrivati anche apprezzamenti per la manovra economica appena varata dall’Italia. Una promozione che si riflette sui titoli del nostro debito pubblico: dopo settimane di difficoltà torna infatti a restringersi lo spread tra Btp e Bund; che oggi si è riportato a 227 punti; il livello più basso dall’8 luglio scorso; con il tasso di rendimento del Btp decennale in calo al 5;19%.

Print Friendly, PDF & Email