Ladro d’appartamento, colto in flagrante, precipita dal balcone

0
1127

Il giorno 15 settembre, il personale della Sezione Volanti della Questura di Alessandria traeva in arresto, per il reato di tentato furto in abitazione in concorso:

– NDREKA Indrit nato il 18.06.1988 in Albania , senza fissa dimora, pregiudicato.

Intorno alle 20.50,  gli operatori si recavano, inviati da questa Sala Operativa, alla via Bensi 122,  a seguito della segnalazione di un imminente furto in abitazione. Giunti sul posto il richiedente conduceva immediatamente gli agenti sul retro dell’abitazione, più precisamente nel cortile interno,  ove gli stessi vi trovavano uno dei due malviventi che nel tentativo di fuga era precipitato dal balcone, al secondo piano dell’abitazione. La persona segnalata si trovava con una gamba incastrata nelle sbarre della recinzione del cortile al piano terra, e dalla caduta aveva riportato svariate ferite, pertanto gli operatori richiedevano l’intervento del personale 118 mentre nell’attesa provvedevano a tamponare una grave ferita al braccio sinistro. Il reo liberato dall’inferriata veniva condotto al locale nosocomio ove vi si riscontrava la presenza di una emorragia cerebrale.

Con accertamenti successivi veniva verificato dagli agenti che lo stesso, nel tentativo di perfezionare il furto all’interno dell’abitazione, in concorso con un complice datosi alla fuga, veniva interrotto dai richiami di un vicino di casa che insospettitosi per gli anomali rumori e la presenza di sconosciuti nell’atto di frugare nel vicino appartamento,  ben visibili dal balcone adiacente, suonava insistentemente il campanello dell’abitazione interessata  per attirare l’attenzione e dare l’allarme al vicinato. I malviventi così allertati si davano alla fuga dileguandosi dal balcone dell’appartamento dal quale lo stesso NDREKA precipitava rovinosamente.

Per i fatti accaduti il NDREKA Indrit veniva tratto in arresto  per il reato di tentato furto in abitazione in concorso, ancora in atto le attività di ricerca del complice da parte di questi Uffici.

 

Print Friendly, PDF & Email