La vicenda della palazzina di via Carlo Alberto arriva in Consiglio Comunale

0
295

C’erano anche 70 rappresentanti della Rete Sociale per la Casa ieri sera durante la seduta del consiglio comunale di Alessandria. Tra i punti oggetto di discussione; infatti; l’emergenza casa. Giorgio Barberis di Rifondazione comunista ha presentato un’interpellanza per conoscere il futuro delle famiglie che vivono nella palazzina fatiscente di Corso Carlo Alberto.La propriet era stata invitata con ordinanza del sindaco ad eseguire dei lavori necessari. La vicenda per si bloccata per l’intenzione della propriet di sfrattare la famiglie. La scusa che solo cos potranno essere completati i lavori. L’amministrazione ha comunque opposto che lo sfratto non necessario per dare esecuzione all’ordinanza; e per questo invier dei tecnici per un sopralluogo. Ilsindaco non ha; pere; dichiarato la palazzina inagibile. Critica su questopunto la Rete Sociale per la Casa che da oggi al lavoro con i suoi avvocati per denunciare alla Procura della Repubblica con un esposto l’atteggiamento del sindaco. Elena Rossi (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email