La bellezza ai… nostri piedi

0
302

Cominciando a scoprire le parti di noi che hanno goduto di un lungo riposo “estetico” e della complicit di coperture dovute al freddo invernale; il pensiero corre alle appendici del nostro corpo; quelle che forse hanno il compito pi arduo: quello di sostenerci e di mantenere; per noi; l’equilibrio. Poveri piedi; trascurati; dimenticati; calzati in stivali e scarpe pesanti dovrebbero poi; come d’inacnto fare la loro bela figura atrtraverso sandali fatti di nulla; esibire unghie perfettamente smaltate; pelle liscia e non un’ombra di fatica. Per fortuna; ancora una volta; gli esperti ci vengono incontro sul sentiero della bellezza e mettono in commercio prodotti che in breve tempo riparano ai danni che la mancanza di respiro e tempo dedicato; hanno prodotto sulle nostre estremit. Possono costituire oggetto di culto feticista se abbronzati e curati in modo impeccabile. Ovvio che tutto ci che si fa e non si vede propedeutico per un risultato vicino all’ottimo: se cio di questa parte importante ci si presi cura anche durante l’inverno con pedicure professioanli regolari alternati a quelli casalinghi di mantenimento; ora sar pi semplice esibire; a breve; piedi da urlo. Innanzitutto bene sorvegliare sempre che non si formino calli o duroni difficili poi da eliminare completamente in un colpo solo. Occorre eseguire scrub con prodotti specifici regolarmente e; prassi normale; strofinarli sotto ogni doccia con un guanto di crine ben insaponato. Se il calcagno tende a formare quelle tristi screpolature che tanto fanno trascurato; armatevi di pazienza e abbondate con olio di mandorle dolci dopo ogni pediluvio e sempre quando vi accorgete che necessario. Ci sono ottime creme che mantengono ben nutrita la pelle dei piedi sottoposti a cos tante sollecitazioni. Per chi ama avere sempre lo smalto doveroso ricordarsi; ogni tanto; di lasciare “riposare” le unghie senza lacca almeno un paio di giorni. Consiglio suggerito dai make-up pi famosi quello di applicare; sotto la vernice colorata una base trasparente; specie se lo smalto molto scuro per evitare di tingere l’unghia in modo permanente. In tal caso e come prevenzione passate mezzo limone su ogni piede insistendo su unghie e calcagno durante il pedicure: diventeranno bianche e morbidi. Usate sempre un solvente dolce e abbiate cura di ricorrere a uno specialista in caso di problemi a carico di unghie o calli difficili. Scegliete sempre scarpe ben fatte; senza risparmiare: pensate che i piedi devono servirci tutta la vita. Alternate; per quanto possibile; l’altezza dei tacchi: la schiena potrebbe lamentarsi in futuro se obbligata a posizioni poco consone allo stato naturale. Quando ne avete l’opportunit infine; camminate scalzi (al mare l’ideale perch si unisce l’azione della sabbia terapeutica): l’arco plantare sar felice e le palme dei piedi saranno meno sensibili; oltre al fatto che la postura ideale proprio quella…

Print Friendly, PDF & Email