In un giorno le piogge di due mesi

0
390

In meno di 20 ore in provincia ha piovuto il doppio di quanto piove in un mese. Mentre la Liguria era in ginocchio per i 400 millimetri di acqua che hanno allagato buona parte della riviera di ponente; in provincia di Alessandria solo nell’ovadese sono stati 150 i mm di pioggia dalla mezzanotte di ieri e 300 invece quelli sul Sassello e sul versante appenninico che guarda l’alessandrino. Piogge torrenziali quindi che hanno causato una piena ordinaria dello Stura nella mattinata di ieri; salvo poi un peggioramento nella serata. Lo Stura infatti; intorno alle 19; ha provocato alcuni allagamenti e momenti di apprensione a Ovada in via Voltri dopo diverse difficoltà in tutta la valle Stura. Le abbondanti acque dello Stura hanno poi ingrossato l’Orba alla confluenza di Ovada. La piena; straordinaria in questo caso; ha lambito la Vezzani; azienda metalmeccanica; protetta dalla Protezione Civile da grossi cilindri gonfiabili (i Noaq). I Vigili del Fuoco hanno poi operato in tutta la provincia per decine di richieste di allagamenti di strade e cantine. Difficoltà anche per i treni con una trentina di passeggeri di un convoglio della linea Ovada-Genova; rimasti intrappolati ieri per una frana che ha interessato la tratta. Il treno è rimasto bloccato per tre ore fino a che è stato liberato il passaggio. Le previsioni meteo di oggi danno pioggia solo per qualche ora tra le 11 e le 14 e poi il ritorno del sereno.

Print Friendly, PDF & Email