Impianto di recupero plastiche ispezionato dei Carabinieri del NOE. Imprenditore denunciato

0
781

Nel contesto delle attività di controllo verso le imprese che si occupano del recupero dei rifiuti, i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Alessandria hanno sottoposto ad ispezione un’impresa della Provincia che si occupa del recupero di rifiuti principalmente plastici.

Durante l’esecuzione del controllo, svolto in collaborazione con personale specializzato della Provincia di Alessandria, è stata riscontrata la presenza di un grande quantitativo di rifiuti plastici e cartacei ancora da lavorare.

I calcoli compiuti sul posto per determinare il quantitativo di scarti, hanno rivelato agli inquirenti il superamento dei limiti imposti dalle autorizzazioni provinciali per l’attività di gestione rifiuti nel proprio sito.

Il rappresentante legale dell’azienda è stato pertanto segnalato all’Autorità Giudiziaria di Alessandria per il reato ambientale di violazione delle prescrizioni autorizzative, imponendo contestualmente il rientro nei limiti prescritti.

Print Friendly, PDF & Email