IL VINO CHE PASSIONE

0
180

Nel vino si rispecchia la civilt mediterranea; e di altri popoli che lo hanno adottato. Il vino; non solo soddisfa le nostre esigenze fisiologiche; ma da anche nutrimento al nostro spirito. Infatti lo utilizziamo in tutte le occasioni importanti della vita.“… che sarebbe la vita; senza il vino? Il vino bevuto in tempi e quantit giuste gaiezza del cuore; gioia dell’anima …”. ALCUNE SEMPLICI REGOLE PER SERVIRE IL VINO La bottiglia a tavola va sempre servita mantenendo l’etichetta in modo che il nostro ospite possa sempre leggerla (i sommelier presentano la bottiglia in questo modo). L’apertura della bottiglia; per il bianco e lo spumante; deve essere fatta nel momento in cui il vino viene consumato; mentre per il rosso; soprattutto se invecchiato; occorre una stappatura anticipata. Tale operazione resa necessaria per allontanare l’odore di chiuso dal vino (imbottigliato da molto tempo) e per migliorare le caratteristiche organolettiche. Quanto tempo prima? Dipende dal vino e dalla sua et; pi in generale va detto che pi il vino vecchio; pi necessita di tempo. Se per vogliamo accelerare l’effetto dell’ossigenazione; possiamo versare il vino in una caraffa pochi minuti prima di servirlo. Mai scaraffare un bianco !!! Per godere al massimo dell’aroma e del gusto di un vino; dobbiamo essere attenti alla temperatura di servizio. Serviamo i bianchi a una temperatura bassa (molto freschi); mentre per i rossi la temperatura di servizio aumenta (questo perch a basse temperature il sapore astringente dei tannini sarebbe esaltato; e il vino risulterebbe quindi “amaro”). Possiamo dunque riassumere: lo spumante va degustato a 8° gradi (circa); un vino bianco giovane a 10°; un vino bianco dolce a 12° ;da barrique 14°; un vino rosato a 11°; un vino rosso giovane a 16°; un rosso robusto e ‘di corpo’ a 18°; mentre per un vino lungamente invecchiato si pu arrivare fino a 20°. Naturalmente a tavola useremo i vini bianchi per portate leggere di pesce; i vini rossi per portate a base di carne; i rossi invecchiati per portate impegnative e selvaggina. E DA VOGLIOVINO in VIA DOSSENA POSSIAMO ACCONTENTARVI PER IL VINO QUOTIDIANO SPILLATO DIRETTAMENTE DALLA BOTTE o con i prodotti piemontesi e liguri delle nostre aziende agricole VI ASPETTIAMO TUTTI per parlare di vino brindando.

Print Friendly, PDF & Email