IL MERCATO IMMOBILIARE

0
283

CONSUNTIVO ANDAMENTO 2° SEMESTRE 2009 (2° parte) Anche per il mercato delle locazioni di uffici e negozi; assistiamo a una situazione di tenuta del mercato rispetto al 1° semestre 2009.Come gi evidenziato negli ultimi anni; l’accorpamento e l’aggregazione di uffici in strutture specializzate per il terziario in genere; in zone periferiche e nevralgiche dal punto di vista logistico della citt; ha determinato una maggior offerta di locali ad uso uffici in locazione nelle zone pi centrali; con il conseguente risultato di un ulteriore ribasso dei canoni locativi. Per quanto attiene ai “parcheggi; posti auto e box auto”; le quotazioni si mantengono stabili sui valori dell’ultimo anno. La grande aspettativa della ripresa economica generale italiana; che gli economisti prevedono per il 2010; condiziona fortemente le previsioni del mercato immobiliare per il 1° semestre 2010. E’ chiaro che; se l’inizio della ripresa economica sar nel nuovo anno; si avr riscontro positivo anche sul mercato immobiliare. In caso contrario; l’attuale situazione di rallentamento potr perdurare ancora per tutto il primo semestre 2010. La Fiaip Collegio Provinciale di Alessandria con i suoi rilevatori; prevede per il primo semestre 2010 un mercato immobiliare ancorato sulle attuali posizioni; dove prezzi e numero di transazioni non si discosteranno da quanto espresso nel 2° semestre 2009. E’ pleonastico ribadire come nelle precedenti edizioni che l’atteggiamento delle banche e il mantenimento dell’occupazione sono gli attori fondamentali della crisi economica o della ripresa. Una considerazione d’uopo; il mercato immobiliare Alessandrino non ha mai vissuto di eccessi nei momenti favorevoli; cos come non ripercorre gli stessi eccessi in negativo. Questo dato assolutamente non trascurabile offre la garanzia agli Alessandrini che l’investimento nel mattone bene o male sopporta e sopporter qualunque tipo di rovescio economico. Responsabili Osservatorio Immobiliare Geom. Paolo Papi e Geom. Giuseppe Peretta Geom. Paolo Papi e Geom. Giuseppe Peretta

Print Friendly, PDF & Email