I finalisti della 43esima edizione del premio Acquistoria

0
234

Si chiusa la quarantatreesima edizione del premio letterario Acquistoria. Nella sezione storico-divulgativa la giuria ha premiato le biografie storiche e le opere sulla storia contemporanea. La vicenda di Liborio Romano; simbolo del trasformismo italico (‘L’inventore del trasformismo’ di Nico Perrone); quella del polacco che volle scoprire il segreto dei lager ma non fu creduto (‘Il volontario" di Mario Patricelli); l’esame di tre giorni-simbolo della nostra storia recente (‘Tre giorni nella storia d’Italia’ di Ernesto Galli della Loggia); le vicissitudini di una delle pi potenti famiglie italiane e dei suoi rapporti col potere politico (‘I lupi e gli Agnelli’ di Gigi Moncalvo) e infine la storia di una forza politica (‘Storia della Destra’ di Adalberto Baldoni). ‘Canale Mussolini’ di Antonio Pennacchi; dopo essere giunto in finale allo Strega e al Campiello; sembra favorito dai consensi anche ad ‘Acqui Storia 2010’. A fargli compagnia un’altra opera sull’ideologia mussoliniana vista con occhi stranieri; ‘Il fascist dello spagnolo Martnez de Pis. Ma ci sono anche la Firenze del Trecento; sfondo di ‘L’imperfetto assoluto’ di Riccardo Nencini; l’Africa Orientale Italiana degli anni 30 in ‘Una donna di troppo’ di Giorgio Ballario e ‘Imperium Solis’ di Mario Farneti. Il premio ‘Acqui Storia’ organizzato dall’Assessorato alla Cultura della citt di Acqui Terme in collaborazione con la Regione Piemonte; le Terme di Acqui; la Provincia di Alessandria e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Print Friendly, PDF & Email