Grandine: alla Patelec 100 mila euro di danni

0
189

La grandinata di domenica ha colpito anche lo stabilimento Patelec di proprietà della La grandinata di domenica ha colpito anche lo stabilimento Patelec di proprietà della Elettrobrescia provocando danni per circa 100mila euro. I lucernari dei tetti dei capannoni in onduline di plastica trasparente che ricoprono i tetti dell’Officina 1 (8 milametri quadrati) e dell’Officina 2 (4 mila metri) sono stati frantumati e dovranno essere sostituiti con urgenza. La grandine ha intasato le grondaie ed è scesa fin nei quadri elettrici del capannone provocando il fermo della linea di produzione del cavo di gomma fino a tarda mattinata di lunedì mattina. «Abbiamo trovato mezzo metro di grandine dentro i quadri elettrici e non sappiamo come abbiano fatto ad arrivarci» dice un tecnico. Lunedì una decina di uomini sono stati impegnati nel ripulire il piazzale della Patelec dalla coltre di fango di oltre 3 centimetri scesa dalla collina. Anche nello stabilimento c’erano acqua e fango. Nell’Officina 3; dove erano immagazzinati gli scatoloni pieni di cavo con spina elettrica (provenienti dalla Polonia); l’acqua ha raggiunto i 10 centimetri. L’attività produttiva è ripresa l’altro pomeriggio di lunedì. I danni che dovrebbero essere coperti da assicurazione.

Print Friendly, PDF & Email