Emergenza abitativa: presto verr creato un fondo

0
274

Vista l’emergenza abitativa che da lungo è presente nella nostra provincia; a partire da fine agosto verranno probabilmente sbloccati i fondi per aiutare le famiglie disagiate. L’accordo è stato raggiunto dopo che la Provincia; le parti sociali e le fondazioni Cassa di Risparmio di Alessandria e CRT hanno presieduto un tavolo anticrisi sul tema. Durante gli incontri è stato elaborato un modello operativo che ha previsto un fondo di garanzia gestito da un comitato tecnico che si occuperà di aiutare le nuove povertà. Inoltre una figura si occuperà del tutoraggio delle famiglie in situazioni disagiate; seguendole per la durata del progetto per verificarne le condizioni economiche e lavorative. A seguire questa parte saranno gli operatori dei consorzi socio assistenziali del territorio. Il progetto pilota avrà inizialmente una durata di sei mesi. Entro agosto l’accordo verrà sottoscritto tra tutti i comuni della provincia e le parti sociali. I finanziamenti permetteranno di sostenere le fasce più deboli che rischiano di perdere la casa. I soldi verranno assegnati a fondo perduto; ma i destinatari dovranno rientrare nei parametri che verranno rigidamente fissati. Verranno aiutate le famiglie non ancora coperte da altre forme di sostegno. I fondi serviranno a pagare sei mesi del canone di affitto.

Print Friendly, PDF & Email