Dopo oltre vent’anni scoperto l’autore di tre omicidi

0
248

Potevano rimanere delitti irrisolti per sempre; ma un’improvviso colpo di scena ha svelato l’autore dei tre omicidi rimasti senza assassino. Michele Mirisola; 41 anni; e l’amico Filippo Varsalona; 25 anni; siciliani; nell’88 trapiantati ad Asti e Alessandria; erano stati uccisi a San Michele. L’altro omicidio avvenne nell’agosto del 1990 a Masio quando fu freddato Salvatore Catalano; 50 anni. La svolta giunta per l’ammissione di Gabriele Piras; arrestato recentemente per l’assassinio del suocero di Daniele De Rossi; giocatore della Roma. L’uomo per riscattarsi davanti alla figlia ha deciso di confessare tutto; anche i tre omicidi destinati a finirie in archivio per sempre. Piras colp a morte Mirisola e Varsalona per alcuni problemi sorti al momento della spartizione del bottino di una rapina. Catalano invece fu ucciso per timore di una vendetta. Ora il pentito; oltre alla pena che gi sta scontando; dovr rispondere di triplice omicidio volontario con l’aggravante della premeditazione per i due assassinati a San Michele. A processarlo sar la Corte d’Assise di Alessandria. (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email