Donna accoltella convivente dopo litigio. Lui è grave

0
238

Una casalinga di 37 anni; di origine ungherese; ha accoltellato il convivente dopo una lite familiare. L’episodio si è verificato a Tortona; in un appartamento del quinto pianto di via Arzani. L’uomo; un operaio genovese di 42 anni; è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Alessandria. Un fendente gli ha perforato un polmone. L’aggressione è iniziata in casa. L’operaio ha cercato di fuggire ed è stato inseguito; poi ha raggiunto la strada ed è stato soccorso da alcuni passanti. La donna è stata arrestata. I due vivono insieme da alcuni anni e hanno una figlia di 7 anni. Fortunatamente la bimba si trovava dai nonni paterni.

Print Friendly, PDF & Email