Divergenze tra l’ Alessandria e Servili

0
281

Lieve distanza tra le condizioni contrattuali offerte dalla dirigenza alessandrina e le richieste di Andrea Servili: la società propone un annuale; il giocatore chiede un biennale; da rivedere anche l’ ingaggio.

Le parti sono determinate nel trovare un accordo; in quanto il giocatore è una colonna della squadra ed ha più volte manifestato la volontà di vestire ancora questa maglia; nel frattempo arriva la notizia della regolare iscrizione alla Lega Pro: bilancio approvato e fidejussione versata.

Nicholas Capra

Print Friendly, PDF & Email