Disposta l’autopsia sulla donna morta nell’incendio a Ozzano

0
299

Non stata certo un’esistenza facile quella di Annamaria Silide; 69 anni. La donna morta nell’incendio di domenica notte a Ozzano. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia dopo che le fiamme hanno avvolto la sua casa in via Santa Maria 9. Nata a Milano; abitava nel paese monferrino dal 2001. La donna era rimasta vedova nel 1994 e aveva gi dovuto sopportare altri gravi lutti famigliari; fra cui la morte di un figlio e di un nipote. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia; ma la causa dell’incendio sembra sia stata una sigaretta accesa.

Print Friendly, PDF & Email