Classi sovraffollate con conseguente aumento degli abbandoni. Cos la scuola alessandrina

0
300

Pi di sessanta classi in provincia avranno oltre ventisette studenti per aula. Questo dato il risultato di un primo monitoraggio della situazione scuola per il prossimo anno scolastico.La conseguenza sar una maggiore dispersione scolastica con riduzione del numero dei ragazzi iscritti alle scuole superiori con l’aumento del numero di abbandoni. Massimo Barbadoro; assessore provinciale all’istruzione; ha lanciato l’allarme; preoccupato per le conseguenze che i tagli alla scuola registreranno anche in provincia. Sul caso singolo della ragazza di Novi che desiderava iscriversi al liceo classico; ma che insieme ad altri stata estratta ed esclusa per eccesso di iscrizioni; dura la posizione dell’assessore. Barbadoro critica il sistema che nega il diritto a una libera scelta e ribadisce che oltre alla studentessa; che giustamente si mobilitata per far conoscere il problema; c’ un esercito di invisibili che si vedono negare il diritto allo studio. Il ministro all’Istruzione Maria Stella Gelmini ha promesso alla ragazza di Novi un intervento che per per l’assessore non dovr essere solo sul sigolo caso. A Novi sono gi sei i ragazzi nella stessa situazione e molte altre segnalazioni iniziano ad arrivare dai vari centri zona della provincia.

Print Friendly, PDF & Email