Casale; raccolta differenziata: positivo il primo mese

0
326

Ottima risposta da parte degli abitanti del centro storico nel primo mese dall’avvio della raccolta differenziata nelle isole seminterrate: dal 22 giugno ad oggi sono state consegnate oltre l’ottanta per cento delle e-key predisposte e gli utenti stanno già utilizzando le isole per il conferimento dei propri rifiuti.

Da venerdì 22 giugno a ieri; mercoledì 25 luglio; infatti; i dati raccolti evidenziano che i centri di via Sobrero; piazza Rattazzi e piazza Pier Maria Ferrè sono stati ad oggi i più utilizzati; rispettivamente con 2 mila 135; mille 853 e 969 conferimenti. Buona l’affluenza anche alle altre isole; con una media di 412 affluenze totali. A proposito dell’indifferenziato; le isole sono dotate di un sistema di pesatura e dalle statistiche si può leggere che i bidoni grigi hanno raccolto più di 3;5 tonnellate di rifiuti.

Analizzando i dati riferiti ai conferimenti totali delle dieci isole; si contano 1.955 affluenze ai bidoni della plastica; 1.477 a quelli della carta; 1.845 per l’indifferenziato; 881 per il vetro e 1.690 per il rifiuto organico.

«I dati raccolti mi hanno positivamente impressionato – ha commentato il sindaco Giorgio Demezzi –; infatti dimostrano quale e quanta sia la disponibilità dei cittadini a collaborare attivamente nella raccolta differenziata e; di conseguenza; avere anche una città più pulita».

Nelle ultime settimane è inoltre iniziata l’opera di svuotamento delle isole; a carico della Cosmo Spa; che ha raccolto 1.340 chilogrammi di indifferenziato; 880 di carta; 500 di plastica e ben 2 tonnellate di organico.

Insieme al successo delle isole seminterrate; degni di nota anche i risultati di raccolta dei tre Ecoshop (piazza Cesare Battisti; viale Marconi e via Bligny); che lavorano a pieno regime e che hanno raccolto ad oggi 7;5 tonnellate di bottiglie di plastica e 880 chilogrammi di lattine di alluminio.

L’assessore Vito De Luca; soddisfatto dei risultati; ha voluto sottolineare «I dati esaminati evidenziano un ottimo riscontro dell’iniziativa: nonostante siano ancora presenti per le vie del centro storico i vecchi cassonetti; la cui rimozione sarà ultimata entro il 30 luglio; la risposta dei cittadini è stata assolutamente positiva».

Da lunedì prossimo; quindi; il centro storico dirà addio ai cassonetti: «La fase di transizione si sta concludendo – ha spiegato il presidente del Concorzio Casalese Rifiuti; Aldo Visca – con la rimozione dei contenitori stradali potremo avere un quadro più completo della situazione: i primi dati sono incoraggianti e sono convinto che i cittadini del centro storico proseguiranno su questa strada».

Per avere informazioni sull’utilizzo della e-key (la chiave elettronica personale che permette l’utilizzo delle isole seminterrate) o sul funzionamento delle isole è possibile telefonare all’Ufficio Ambiente allo 0142.444.245.

Si ricorda inoltre ai cittadini l’invito a non parcheggiare la propria vettura nelle immediate vicinanze delle isole; al di fuori degli spazi ancora riservati alla sosta per garantire ai mezzi di Cosmo l’accesso alle isole per un corretto svuotamento. Proprio per la presenza di auto in divieto; si sono riscontrati alcuni problemi soprattutto in via Palestro; dove è inoltre previsto anche la rimozione forzata dei mezzi.

Print Friendly, PDF & Email