Buone le previsioni per la prossima vendemmia

0
190

L’Italia ha registrato una crescita pari al 5% dei vigneti. Il dato stato reso noto dall’Ismea; Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare; e dall’Unione Italiana Vini. Nonostante il periodo di crisi; la campagna di vendemmia del prossimo anno potrebbe tornare sui livelli del 2008 e superare 46 milioni di ettolitri. Secondo i dati Istat nel 2009 la produzione vinicola si era fermata a 45;4 milioni di ettolitri; a causa del freddo rigido che aveva contraddistinto il lungo inverno; ma la consistente umidit nel terreno potrebbe far prevedere abbondanti quantitativi di uva. Gli esiti produttivi potranno essere determinati solo tra fine luglio e il mese di agosto. Ancora da valutare; infatti; se le riserve idriche accumulate durante l’inverno risulteranno sufficienti a contrastare l’attuale ondata di caldo. A incidere sar anche la cosiddetta "vendemmia verde" che consiste nella distruzione o eliminazione dei grappoli non ancora giunti a maturazione.

Print Friendly, PDF & Email