Brevi di cronaca

0
468
Novi Ligure: sorpreso a rubare autovettura in un garage. Arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Novi Ligure, hanno tratto in arresto Diego Mura, 32enne, di Serravalle, sorpreso a rubare un’autovettura all’interno di un garage di Serravalle Scrivia.

Il giovane dopo aver forzato la porta basculante dell’autorimessa di proprietà di un abitante del luogo, ha cercato di portar  via non solo l’auto ivi parcata ma anche un ciclomotore presente all’interno, dello stesso proprietario, caricandolo sull’auto. I Carabinieri, prontamente intervenuti a seguito dell’allarme lanciato dal proprietario, sono però riusciti a bloccare il malfattore nonostante questi fosse riuscito a mettere in moto l’autovettura forzandone il blocchetto di accensione con un coltellino e ad uscire parzialmente dal garage.

Tratto in arresto in flagranza del reato di furto aggravato, l’uomo è stato portato in caserma per le formalità di rito e rinchiuso presso quelle camere di sicurezza. Condotto dinanzi all’Autorità Giudiziaria Alessandrina nella mattinata odierna, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Serravalle Scrivia.

 

Controlli delle Forze dell’Ordine ad Arquata Scrivia e Serravalle Scrivia.

Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Novi Ligure, che nel fine settimana, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio, rivolto alla prevenzione e repressione di reati contro la guida in stato di ebrezza, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria un cittadino di nazionalità rumeno per guida in stato d’ebbrezza ed un cittadino italiano per rifiuto di sottoporsi ad accertamenti per lo stato d’ebbrezza e/o per l’uso di sostanze stupefacenti

La Compagnia di Novi, avvalendosi di 3 Stazioni del territorio, per un totale di 6 militari impiegati, ha esteso a tappeto i controlli anche fuori dal Comune di Novi Ligure. Sono state 22 le persone controllate e 10 i veicoli. Il cittadino rumeno fermato nel Comune di Arquata Scrivia, sottoposto ad accertamento con etilometro, è stato riscontrato con una percentuale di tasso alcolemico nel sangue, superiore a 0,80 g/l e per tale motivo dovrà rispondere penalmente per la prevista violazione del codice della strada. La sua patente è stata ritirata ed il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca. Invece nel comune di Serravalle Scrivia, in quella Via Borgo Nuovo un cittadino rumeno dell’età di 50 anni, dopo aver causato un incidente stradale, a bordo di un ciclomotore, è stato trasportato presso il locale ospedale, dove ha rifiutato di sottoporsi ad accertamenti sanitari per  la verifica del tasso alcolemico nel sangue e/o stupefacenti. L’uomo inoltre è stato contravvenzionato per velocità non commisurata in relazione alle circostanze di tempo e di luogo ed il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Inoltre nell’ambito dello stesso servizio, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, supportati dai Carabinieri di Arquata Scrivia, hanno sanzionato un bar sito ad Arquata Scrivia per violazione in materia di privacy in quanto la proprietà aveva installato videocamere di sorveglianza senza chiedere il preventivo consenso dei lavoratori e dunque in difformità alle disposizioni sancite dall’art.4 dello Statuto dei lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email