Brevi di cronaca

0
280

Il 4 maggio 2012 i Carabinieri di Tortona (AL); nel corso di specifico servizio volto a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti; arrestavano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacentiCIVITA Lino Giovanni; 27enne del luogo; celibe; nullafacente. L’interessato; veniva notato dai militari operanti mentre era intento a cedere a giovani del luogo; che alla vista dei militari si dileguavano; 5 dosi di sostanza stupefacente tipo “cocaina” per complessivi grammi 5;2; sottoposta a sequestro. L’arrestato;ultimate le formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Alessandria.

Il 4 maggio 2012 i Carabinieri di Casale Monferrato (AL) a conclusione di indagini di polizia giudiziaria; denunciavano in stato di libertà per furto aggravato un 26enne; cittadino romeno; in Italia senza fissa dimora; pregiudicato. Dagli accertamenti svolti è emerso che lo stesso il 13 aprile 2012; all’interno di un esercizio commerciale del luogo; asportava n.3 apparati informatici di tipo “mini tablet”; per un valore complessivo di € 1.600;00; venendo ripreso dal sistema di videosorveglianza e riconosciuto attraverso l’individuazione fotografica.

Il 4 maggio 2012 i Carabinieri di Oviglio (AL); nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio; denunciavano in stato di libertà per concorso in porto abusivo di grimaldelli un 50enne ed un 23enne; entrambi residenti ad Asti. I prevenuti; sottoposti a controllo da parte dei militari operanti; risultavano occultare a bordo dell’autoveicolo ove viaggiavano dei grimaldelli ed attrezzi atti allo scasso; sottoposti a sequestro.

Il 4 maggio 2012 i Carabinieri di Alessandria denunciavano in stato di libertà per resistenza e violenza a pubblico ufficiale; nonché per violazione alle norme sull’immigrazione un 41enne; cittadino colombiano; domiciliato in Alessandria; celibe; disoccupato; pregiudicato. L’interessato; nella serata del 3 maggio 2012; in questo Corso Acqui; mentre era a bordo dell’autobus del trasporto pubblico urbano veniva sorpreso essere privo del biglietto. Nella circostanza aggrediva il controllore dell’azienda “ATM” e le guardie particolari giurate intervenute; procurando al citato dipendente pubblico lievi lesioni giudicate guaribili in giorni 3 (tre) s.c.. Dai successivi accertamenti il predetto è risultato altresì essere colpito dal provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale notificatogli il 7 gennaio 2012.

Print Friendly, PDF & Email