BORGHETTO BORBERA: Due coniugi di 30 e 34 anni travolti e uccisi in autostrada dalle auto in corsa. E nessuno si ferma

0
364

Uccisi dalla caduta in moto oppure dalle diverse auto che li hanno investiti prima che qualcuno si fermasse a dare l’allarme? E se qualcuno si fosse fermato in tempo; prima di travolgerli; i due coniugi sarebbero ancora vivi? E’ questo il dubbio che stanno cercano di sciogliere gli agenti della Polstrada di Milano Ovest sull’incidente stradale avvenuto nella notte sull’Autostrada A/7; Milano – Genova che ha provocato il decesso di marito e moglie; sposati da neppure un anno: Samuele Chioni di 34 anni e Sara Bertellotti di 30 residenti a Montignoso in provincia di Massa Carrara. L’incidente stradale è avvenuto nel Comune di Borghetto Borbera poco dopo l’una di stanotte. Marito e moglie; in sella ad una moto Hondaerano partiti da Milano dopo aver assistito ad un concerto di Vasco Rossi ed eranodiretti a casa; quando; poco prima del casello di Serravalle Scrivia; per cause ancora in corso di accertamento; hanno tamponato un’auto. La moto ha urtato il guard rail e i due coniugi sono stati sbalzati nell’altra corsia; sono caduti a terra e sono stati travolti dalle auto che passavano a grande velocità. Soltanto dopo il passaggio di alcune vetture; un automobilista si è fermato ed ha chiamato i soccorsi. Quando gli addetti del 118 sono intervenuti sul posto; però; non hanno potuto far altro constatare il decesso dei due che sono stati trasportati all’obitorio di Novi Ligure. Sul luogo dell’incidente anche i Vigili del fuoco di Novi e come detto; la pattuglia della Polizia stradale che sta cercando di capire se i due giovani; quando sono stati travolti dalle auto; erano già deceduti oppure coscienti di quello che stava accadendo loro.

Print Friendly, PDF & Email